Installazione illuminazione a LED mediante Energy Performance Contract (EPC)

L’intervento appena terminato consiste nella sostituzione di corpi illuminanti tradizionali con quelli nuovi a LED, mediante il quale Enesco ha realizzato l’intervento di efficientamento energetico con investimento a proprio carico.

Il Cliente, per la durata del contratto, corrisponderà alla ESCo una parte del risparmio energetico generato dall’intervento (shared saving), ed una parte sarà  il “risparmio immediato” di cui potrà usufruire.

Il risparmio stimato è pari a circa il 55% rispetto a quello misurato ante operam.

Il contratto stipulato prevede anche la richiesta dell’incentivo dei Certificati Bianchi al GSE la cui durata è di 5 anni e la cui monetizzazione sarà condivisa con il Cliente nella misura del 50%.

Il contratto di EPC stipulato con Enesco presenta una serie di vantaggi:

  • non ci sono oneri finanziari per il Cliente: investe la ESCo;
  • non ci sono rischi tecnici e finanziari: il corrispettivo riconosciuto alla ESCo dipende dai risparmi ottenuti, quindi più risparmia il Cliente, più sarà remunerata la ESCo;
  • il Cliente può affidarsi alla competenza e all’esperienza di una società specializzata nel settore dell’efficienza energetica.

Enesco, Società certificata UNI CEI 11352, accreditata presso il GSE ed il GME è abilitata altresì alla richiesta e monetizzazione dell’incentivo dei Certificati Bianchi.

Seguiamo il Cliente in tutte le fasi della procedura di richiesta e ottenimento degli incentivi.

Contattaci, un Team di Professionisti ti aiuterà a trovare la soluzione più idonea alle tue esigenze.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *