Casa rinnovabile: non solo fotovoltaico…..

Integrare sistemi per la produzione di energia rinnovabile negli edifici, oltre ad essere un obbligo di legge per le nuove costruzioni e per le ristrutturazioni pesanti, permette di risparmiare denaro (bollette meno care) e migliorare la qualità dell’ambiente (consumo ridotto di combustibili fossili).

Questo è il momento migliore per pensare all’efficienza energetica della propria casa: le stagioni con temperature più estreme mettono infatti a dura prova le nostre bollette a causa di consumi elevati. Di conseguenza, è bene preparasi per tempo all’arrivo del freddo e capire come e quanto è possibile risparmiare con gli impianti a energia rinnovabile.

In questi giorni stiamo finendo i lavori di installazione di una pompa di calore aria-acqua del tipo “splittata” che alimenterà un impianto radiante a pavimento e di un bollitore in pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria.

Enesco propone l’installazione degli impianti mediante lo “sconto in fattura” della detrazione fiscale del 50 o 65 o 110% oppure mediante lo sconto in fattura dell’incentivo del Conto Termico.

Contattaci e saremo lieti di trovare anche per te la soluzione più efficiente per la tua abitazione, usufruendo del massimo degli incentivi 😉

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *